Titolo: Hiro delle Scimmie
Autore: Giuseppe Festa
Illustratore: Alessandra Vitelli
Pagg. 86
Costo: € 10,00
Editore: Solferino, 2019
Collana: Libri corsari
Isbn 9788828201694

Sinossi
“Hiro delle scimmie” è ispirato alla ricercatrice Jane Goodall e a chi, come lei, studia gli scimpanzé in natura e combatte per la conservazione del loro ambiente.  La storia si svolge nella giungla del Congo, dove un anziano studioso muore in circostanze misteriose. Hiro, un giovane primatologo, viene mandato a sostituirlo. Dovrà faticare per farsi accettare da Nuani e dagli altri scimpsnzé di Kibila e per scoprire chi si cela dietro la morte del professore.  «Documentandomi in fase di stesura» dice Giuseppe Festa, «sono stato il primo a sorprendermi (e a inorridire) per i torbidi e spesso insospettabili legami che esistono fra la distruzione della foresta, lo sfruttamento di migliaia di lavoratori-schiavi e un prezioso metallo, il Coltan, contenuto nei nostri telefonini». “Tutte le cose sono connesse. Se l’uomo sputa sulla terra, egli sputa su se stesso” Capo Seattle.

Note sull’autore
Giuseppe Festa è laureato in Scienze Naturali e si occupa di educazione ambientale. Appassionato musicista, è cantante e autore del gruppo Lingalad. Protagonista del premiato film documentario Oltre la Frontiera, è autore di diversi reportage sulla natura trasmessi dalla Rai. Per Salani ha pubblicato Il passaggio dell’orso (2013), L’ombra del gattopardo (2014), La luna è dei lupi (2016), Cento passi per volare (2019) e Incontri Ravvicinati del Terzo Topo (2019), tutti tradotti all’estero, che hanno venduto oltre 100.000 copie. È stato vincitore di numerosi premi tra cui il 60° Premio Selezione Bancarellino 2017.